Catering & dinner

Instant party dopo-laurea

Nel giorno della tua laurea, saremo i primi a dirti: «Auguri!». E lo faremo in maniera speciale.
Appena conclusa la proclamazione che ti avrà attribuito l’agoniato titolo, lo staff di Nobili Pasticci sarà pronto ad accogliere te e i tuoi cari fuori dall’aula o appena usciti dall’Università. Daremo a tutti un calice in mano e serviremo qualcosa da mettere sotto i denti. Ma non finirà qui. Aspettati soluzioni di servizio a dir poco insolite e sorprese di stile.
Tu e la tua compagnia portate l’allegria di una giornata da incorniciare, noi sapremo come raddoppiarla con classe.

Break à porter

Sai che tra qualche giorno avrai una riunione fiume in ufficio con i tuoi colleghi o con dei clienti che ti verranno a trovare? Se prevedi che il briefing mattutino si trasformerà in pomeridiano, senza sosta, allora è proprio il caso di prenotare l’aiuto gastronomico di Nobili Pasticci. Arriveremo con consegne personalizzate di cestini per la pausa pranzo, belli da vedere e ottimi nel contenuto. Alimenti e materie prime di qualità, gustose preparazioni e il tocco dello chef faranno la differenza con il solito bruch.
Chiama anche per un semplice spuntino. Basta prenotare con anticipo.

Ricevimenti nuziali

Se la location è da sogno, il ricevimento non dovrà essere da meno. Dimore storiche, palazzi nobiliari, ville incantevoli, giardini signorili o qualsiasi altro posto in cui hai deciso di festeggiare il tuo matrimonio diventeranno il teatro in cui Nobili Pasticci porterà in scena il gusto. In tutti i sensi e per tutti i sensi. Dagli allestimenti, alla mise en place, al servizio, alla composizione del menu, alla preparazione dei piatti: tutto sarà perfetto e nulla improvvisato. Perché sono i particolari che rendono unico un momento che tu vuoi unico.

E il ricevimento dinventerà parte dei tuoi ricordi più belli.

A Cena con la Duchessa

Madame e messeri per una sera. È l’avvincente promessa che è in grado di mantenere A Cena con la Duchessa, il format che ha dato notorietà a Nobili Pasticci.
Invitati in un vero castello, i commensali ricevono il titolo di duchi, conti e marchesi e prendono parte alla reviviscenza del banchetto nuziale che fu dei Signori di quello stesso maniero. Costumi, musiche e danze d’epoca ricreano l’atmosfera rinascimentale e, tra giullari e serventi, troneggiano le pietanze del tempo che fu.
Da provare almeno una volta nella vita: noblesse oblige

Salento Express Restaurant

Signori, in carrozza! Dal binario unico del tempo, è in partenza il banchetto viaggiante della storia: mobilità lenta su rotaie, atmosfere e gusto fin de siècle. Dopo una visita al Museo Ferroviario di Puglia, condotta da guide in costume, i commensali salgono sul vagone ristorante del Salento Express, un treno d’epoca che pare sospeso nell'immaginario di una belle époque che sa di cipria. Gli allestimenti e l’abbigliamento del personale sono a tema. Anche nei piatti, i sapori di fine ‘800 preannunciano il nuovo secolo. Sotto il cappello da chef, Nobili Pasticci nasconde quello da capotreno. La locomotiva fischia. Si parte.

Chef a domicilio

Indovina chi viene a cena? O a pranzo o per un buffet? Tutta la gente che vuoi, tanto pensa a tutto Nobili Pasticci. Abbandona ogni preoccupazione di natura organizzativa, accogli in casa tua gli ospiti, goditi la compagnia e mangia ciò che di buono hai voluto per l’occasione. Dopo avere preventivamente concordato con te le pietanze da portare in tavola (se necessario, anche piatti speciali per intolleranti alimentari, vegetariani e vegani), lo chef e lo staff di Nobili Pasticci le cucineranno e serviranno in maniera inappuntabile, lasciando la tua cucina pulita e in ordine. E in casa, ancora il profumo dell’accoglienza.

2° Ediz. A Cena con la Duchessa

A Cena con la Duchessa è un evento che accompagna gli ospiti in un viaggio nel cuore della storia del Salento. Martedì 8 agosto 2017, varcando la soglia del suggestivo Castello di Castrignano dei Greci, il filo del tempo si riavvolge fino al 1515, anno del matrimonio tra Nicola De Gualtieris e Porzia Paladini. Una pausa dalla contemporaneità, per calarsi nelle atmosfere cinquecentesche, vestendo i panni di gentili dame e nobili cavalieri, invitati alla tavola della Duchessa. L’illuminazione delle fiaccole, le melodie antiche, le parole dei personaggi storici che raccontano le loro vicende e quelle del castello, fanno da cornice al desco dove si avvicendano portate ispirate al manuale di cucina rinascimentale di Bartolomeo Scappi e riproposte dalla chef Sara Latagliata. 

 

 

Foto: Antonio Fatano per Looteck LAB

Tovagliato e tessuti: Lavanderia Fanelli

Posateria e cristalleria: Bussolini Group